Campi di concentramento? No grazie

Sta facendo molto discutere la decisione del ministero dell’Interno di chiudere quello che in termini eufemistici potremmo definire il campo di accoglienza posto a ridosso del cimitero, approntato per far fronte all’emergenza immigrazione. Il mondo dell’associazionismo cattolico, una parte dello stesso centro-destra (Fratelli d’Italia) ha criticato il provvedimento.